Viaggio di coppia: perchè è importante per conoscersi

viaggio di coppia

Ci sono persone che pur stando insieme da tanti anni, scelgono di viaggiare sporadicamente e, spesso, in compagnia di amici o parenti. Sono persone follemente innamorate le une delle altre, per carità, ma quando si tratta di prendere e partire – che si tratti di un weekend o di viaggi più lunghi – sembra che qualcosa li blocchi. Forse il viaggio non è una loro priorità. Forse pensano “ma perchè spendere soldi se conosco il mio partner come le mie tasche”? oppure “Non ho bisogno di un viaggio per mettere alla prova la mia relazione”.

Un falso mito da sfatare: la convivenza, esattamente come il viaggio, possono aiutare (quasi sempre) ad andare più a fondo nella conoscenza del proprio partner. E’ un dato di fatto, che lo condividiate o meno.

E poi ragazzi: cosa c’è di più bello di viaggiare con la persona che si ama?

Dopo anni di viaggi con Michele – il più lungo è il giro d’Italia che stiamo affrontando dallo scorso 5 Settembre – posso confermare che è assolutamente importante viaggiare per conoscersi (un po’) meglio. Vediamo nel concreto perchè.

Viaggio di coppia: perchè vi fa scoprire abitudini e lati caratteriali nuovi

Accanto al “prima di sposarvi, andate a convivere”, io aggiungerei “prima di andare a convivere, fate un viaggio insieme”. Entrambe queste fastidiose e invadenti frasi hanno, ahimè, un fondo di verità, o perlomeno per noi è stato così. Viaggiare vi farà scoprire abitudini e lati caratteriali nuovi – sia vostri, sia del vostro partner – che non pensavate minimamente esistessero!

Sto esagerando?

D’accordo. Facciamo un esempio: uno dei due è una persona mattiniera, l’altro un animale notturno. Uno ama svegliarsi presto e andare all’esplorazione, l’altro ama prendersela comoda e non gliene importa una cippa di visitare un centro storico o un museo. Se avrà tempo e voglia, lo farà.

… State ridendo, vero? Sì, perchè è una situazione che fa sorridere. Perlomeno all’inizio. Vi assicuro che col tempo diventa piuttosto fastidiosa. Magari fino a quel momento avrete notato questa differenza caratteriale tra di voi, ma non pensavate che potesse essere così marcata o addirittura generare discussioni. Oppure ne eravate pienamente consapevoli, ma credevate di poter trovare subito una soluzione comune.

Ci sarà bisogno di molto dialogo, di pazienza e soprattutto di rispetto per trovare un punto di arrivo comune che non lasci nessuno dei due insoddisfatto. In viaggio si scoprono o si rafforzano lati caratteriali non sempre compatibili, si formano nuove abitudini nuove e ci si mette sempre alla prova.

Viaggio di coppia: perchè fa cadere tutte le maschere

couple, love, outdoors-3798371.jpg

Viaggiare vi farà scoprire chi siete davvero e tutte le maschere, tutti i ruoli che vi siete costruiti nel tempo, svaniranno. Avrete modo di conoscere meglio voi stessi e poi il vostro partner.

Esempi come quello precedente ne sono la dimostrazione. Io e Michele abbiamo discusso tanto su come vivere le nostre routine in viaggio, perchè innanzitutto ci siamo scoperti così diversi e poi, chiaramente, non sapevamo come “incastrarci”. Io sono una persona che ama esplorare ciò che mi sta intorno, e lo faccio anche con una certa “ansia”, mentre Michele se la prende (molto) comoda. Desideravo che lui rispettasse la mia voglia di fare, ma non mi sono resa conto che ero io a non rispettare i suoi tempi.

Durante il nostro giro d’Italia, spesso ho passeggiato sola nelle città che abbiamo visitato, perchè non mi andava di aspettare troppo oppure perchè Michele preferiva fare altro. Col tempo, ho imparato ad accettare questo suo lato caratteriale e ho scoperto che a volte è più bello fare qualcosa con se stessi piuttosto che condividerle sempre con gli altri.

Viaggio di coppia: perchè nelle difficoltà, vi dimostra quanto siete uniti

E’ chiaro che il viaggio vi esporrà a problemi e situazioni difficili che altrimenti difficilmente vi trovereste ad affrontare. Qualche esempio?

  • Si fora una ruota nel bel mezzo del nulla
  • Smarrite documenti personali, soldi o libretto dell’auto/camper
  • Spendete più soldi del previsto e non ne avete abbastanza per quella spesa x (i soldi sono il motivo principale per cui si litiga in una coppia: lo sapevate? Bene: figuratevi in viaggio!)
  • Avete due piani differenti per vivere il vostro viaggio
  • Il vostro piano di viaggio subisce delle variazioni improvvise

Insomma, per farla breve: le difficoltà capiteranno – eccome! – ma sarà proprio grazie ad esse se la vostra coppia maturerà o meno. Non abbiate paura di scoperchiare il vaso di Pandora: affrontate tutto e fatelo insieme! Conoscetevi, mettetevi alla prova ma soprattutto AMATEVI davvero.

Viaggio di coppia: perchè siete diversi, ma avete un progetto di vita comune

In definitiva tutto sta nel comprendere questo: il viaggio vi mostrerà che siete diversi. C’è poco da fare. Poi starà a voi decidere se vale la pena investire tempo ed energie per investire nella vostra relazione. Se siete una coppia solida basata sul dialogo, viaggiare sarà una delle esperienze più belle della vostra vita. Se invece vi doveste rendere conto che le cose non funzionano malgrado l’impegno reciproco, bè…Starà a voi valutare (molto)bene! Il viaggio, come il tempo, può unire o dividere. Dipenderà solo da voi.

Aspetta! Sapevi che abbiamo un e-commerce dove vendiamo telefoni usati? E’ la nostra prima (grande) fonte di sostentamento che ci permette di vivere viaggiando! Dai un’occhiata qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Solve : *
50 ⁄ 25 =