3 cose che non facciamo più da quando viviamo in camper

Viviamo in camper da tre mesi e, guardandoci indietro, non ci sembra vero: il tempo è veramente volato! Sarà che ci siamo adattati subito a questo nuovo stile di vita, ma ci sembra di vivere in camper da tantissimo tempo. Eppure di abitudini ne abbiamo cambiate tante, a cominciare dal fatto che lottiamo con le zanzare quasi ogni santa sera prima di andare a dormire!

(No, non è vero: questo succedeva anche prima!)

Ma vediamo insieme nel dettaglio le 3 cose che non facciamo più da quando viviamo in camper.

1. Acquistare beni inutili

girl, shopping bags, standing-2581913.jpg

Inutile dire che vivere in 5 mq imponga di ridimensionare radicalmente il numero degli oggetti di cui circondarsi. Da quando viviamo in camper non acquistiamo più moltissime cose: tazzine da caffè, utensili da cucina (abbiamo solo gli essenziali), piatti, decorazioni per la casa, quadri, soprammobili…Insomma quasi nulla che non sia utile, anzi fondamentale!

Questo non vuol dire che la nostra casa su ruote sia spoglia o priva di personalità. Per esempio non abbiamo rinunciato alla nostra bellissima lampada di sale dell’Himalaya (che ho regalato a Michele per il suo compleanno l’anno scorso) o ad attaccare qualche foto ricordo su alcune ante dei mobili (personalmente AMO le foto e i ricordi!)

Potrebbe sembrare una rinuncia scomoda, ma a distanza di 3 mesi siamo grati di esserci liberati di tanti oggetti inutili e in generale del superfluo. Siamo sempre più convinti che “less is more”.

Se può interessarti, ecco l’articolo sulla checklist completa delle cose da portare in camper che ti aiuterà a riconoscere e a selezionare gli oggetti essenziali da portare con te per il tuo prossimo (lungo) viaggio in camper!

2. Stirare i vestiti

iron, house work, budget-3215794.jpg

Non che prima amassi mettermi a stirare un giorno sì e un giorno no (e poi ammetto di esserci negata!), ma da quando viviamo in camper ho trovato la scusa definitiva per non stirare più (soddisfazione!). Questo ci ha imposto di eliminare tutti i vestiti più “delicati” che si stropicciano facilmente. Buona regola è infatti quella di scegliere tessuti morbidi e setosi o comunque non troppo rigidi, così da piegarli senza problemi.

Inoltre se hai visto il nostro video sui vestiti che ho portato con me in van , avrai notato che quasi tutti i miei vestiti sono versatili e morbidi, così da scongiurare l’antipatico “effetto stropicciato”.

3. Lunghe e calde docce

bath, bathroom, bright-2192.jpg

L’estate è ormai iniziata e in camper il caldo inizia a farsi sentire. Ci sono stati giorni in cui il termostato ha sfiorato i 35 gradi all’interno e non nego che oltre all’ansia per il matrimonio (ci siamo sposati il 18 giugno), sono stata presa dall’isteria per l’afa asfissiante. Il momento della doccia con acqua fredda diventa in questi casi forse l’unico momento di ristoro in cui ritrovare – per poi ahimè perderla poco dopo – un po’ di pace.

Ma se d’estate l’acqua fredda non è un problema, per l’inverno invece lo è, e anche bello grosso. Lo sappiamo bene noi che in più di un’occasione siamo stati costretti a lavarci con acqua fredda o al massimo tiepida, soprattutto all’inizio quando litigavamo spesso col boiler. Per non parlare dei tempi che si sono ridotti a un massimo di 5 minuti per doccia quando abbiamo appena fatto rifornimento di acqua, altrimenti la media scende a 2-3 minuti.

Sembra incredibile e forse sono stata troppo drammatica, ma in fin dei conti non è così male. Certo, ci sono volte in cui venderei l’anima al diavolo per un lungo bagno caldo, ma questo fa parte dell’avventura e a noi va benissimo così!

Conclusioni

Ovviamente la lista delle cose che non facciamo più da quando viviamo in camper potrebbe continuare, ma ho preferito parlarvi di queste 3 che davvero hanno rivoluzionato le nostre vite!

E tu riusciresti a rinunciare a lunghe docce calde? E al caldo asfissiante del camper d’estate? Quali sono le abitudini che hai abbandonato e che non riprenderesti? Fammelo sapere nei commenti!

PS: Abbiamo appena aperto il nostro shop Amazon con tutti i prodotti che utilizziamo e che sentiamo di suggerirti: corri a dare un’occhiata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Solve : *
30 − 18 =